www.Mobiliantichiautenticita.com     ultimo aggiornamento: 28/03/2013  
 

di Gottfried Matthaes
 

L'accertamento dell'autenticit� dei Mobili
e delle sculture in legno
Una sezione del Museo d'Arte e Scienza

 

Metodi scientifici
Analisi spettroscopica del legno

Museo d'Arte e scienza -Via Sella 4 - Milano

Spettroscopia IR:

per la datazione assoluta delle parti in legno del mobile e per la verifica dell'utilizzo di legno gi� vecchio.

Spettrografia IR: per il riconoscimento dell'essenza lignea.
Spettroscopia in ATR: per l'analisi delle patine e delle lacche.
 

 


Esempio
di una datazione spettroscopica del tavolo raffigurato:
solo le quattro gambe sono autentiche mentre le altre parti sono molto pi� recenti.
 


La datazione delle parti lignee, senza certificato, si pu� ottenere anche spedendo direttamente al laboratorio campioni di polvere di legno prelevati dal mobile seguendo le istruzioni contenute nel sito: www.spectroscopyforart.com.

 

 

 

Altri possibili metodi scientifici di indagine effettuabili in laboratorio
 

Il laboratorio del Museo ha lo scopo di perfezionare i metodi scientifici gi� esistenti
e di elaborare nuovi metodi per l'accertamento dell'autenticit�.

Sono escluse valutazioni artistiche e commerciali
Gli strumenti ed il "know-how" del laboratorio sono a disposizione di collezionisti, esperti d�arte, restauratori e musei.
Il personale del laboratorio, che parla le principali lingue europee, � a disposizione per chiarimenti.
 

Esempi di spettri ottenuti dall'analisi spettroscopica di campioni non lignei.

Gli spettri forniscono una chiara risposta sulla natura del materiale permettendo di riconoscere, ad esempio, tipi di colla, lacche, decorazioni in osso, avorio, corno, ambra antica o recente, materie plastiche ed altro.

 

Valutazione dell�utilizzo di colle naturali o sintetiche con la luce di Wood.  

La luce monocromatica ed ultravioletta, nonch� il microscopio, rilevano la qualit� e la consunzione della doratura.

Riconoscimento delle tecniche di lavorazione per stabilire il periodo di produzione del mobile.

  Valutazione della natura di danni e segni di usura.   Analisi microscopiche e chimiche per la valutazione di cerniere, lucchetti, figure ed altre parti in bronzo e in altri metalli.

 

 

Alcune prove pratiche per il riconoscimento dell'autenticit� che il possessore di mobili pu� effettuare a casa sua.
 
Verifica dei segni d'usura e della patina

 

I piedi dei mobili, stando a contatto con il pavimento,
subiscono ripetuti lavaggi con acqua e saponi che rovinano il legno e la lacca; questa convincente caratteristica di autenticit� viene definita "wash patina".

La vera patina si forma a causa dello sfregamento delle mani sulla superficie del legno. L'osservazione con una lente di ingrandimento riconosce un'abrasione naturale da quella prodotta meccanicamente.

 
Analisi ottica degli intarsi: lavoro a mano o industriale?

 

Determinante per il riconoscimento di una lavorazione manuale sono gli spazi vuoti tra il legno e gli inserti dovuti all'imprecisione di un lavoro fatto dalla mano dell'uomo.

Un intarsio ottenuto da una macchina con uno stampo mostra invece linee che combaciano perfettamente.


 

 

 

INOLTRE nelle sale del museo 9 test stations interattive sono a disposizione dei visitatori con semplici prove per l'accertamento dell'autenticit� nell'antiquariato.

Test station sala 7:
individuazione di colle ed altri materiali sintetici con la luce di Wood

Test station sala 8:
esame olfattivo sulla ceramica da scavo

Test station sala 9:
 esame con la fiamma per il riconoscimento dell'utilizzo della plastica

 

Test station sala 9: riconoscere l'autenticit� delle icone con la luce di Wood

Test station sala 9: verifica con la lente dell'usura e delle decorazioni della porcellana

il microscopio: riconosce la patina e le incrostazioni autentiche da quelle false

 

l'esame ottico dell'usura riconosce un autentico oggetto in argento

l'ombra rivela la fabbricazione industriale o artigianale del vetro

il rumore sordo di una porcellana evidenzia un restauro nascosto

 

NOTA: il costo delle analisi � contenuto: da 100 a 150 Euro per ogni esame; alcuni di essi sono conclusivi per distinguere tra falso e autentico come la datazione del legno o le prove sulle incrostazioni di ceramiche,  bronzi ed altri tipi di materiale.                                               Tariffario 2011

Per informazioni rivolgersi a: Dr. Peter Matthaes (Resp. del Laboratorio), Dott.ssa Chiara Civardi (contatto con i clienti). Tel. 0039-02-72022488  - Email: info@museoartescienza.com

 

 

 

Il valore dell�expertise nel campo dell�arte nell�era scientifica

Il giudizio di un grande esperto o di una famosa casa d�aste, a volte, ha il potere magico di elevare il valore commerciale di un oggetto anche di mille volte. Cos� un bel mobile, un dipinto o una maschera africana possono costare 1.000 o 1.000.000 di euro. Queste valutazioni sconcertanti sul mercato internazionale sono in aumento. Ci� sarebbe plausibile se l�expertise fosse basata su dati comprensibili e verificabili. Invece non sempre � cos�.

� 4.500  
Autentico

 

� 5.000.000
Asta 18 Giugno 2006


Nel corso dei secoli si � accumulata in tutto il mondo presso famiglie facoltose e musei una
quantit� inimmaginabile di preziosi tesori artistici. Il loro valore commerciale e storico-artistico � incalcolabile. Tuttavia generalmente si ritiene che pi� della met� delle opere non sia autentica. Il giudizio, in mancanza di metodi scientifici, era basato prevalentemente sull�opinione di esperti.
Un�applicazione critica di nuovi e precisi metodi per l�accertamento dell�autenticit� su questo immenso patrimonio culturale, senza il consenso dei curatori, non � pensabile n� auspicabile.

D�altra parte il mercato dell�arte non pu� pi� evitare che, nell�era di continua crescita di Internet e di altri mezzi d�informazione che in tutto il mondo entrano nelle case di collezionisti ed investitori, le affermazioni non vere, riguardanti i metodi tecnici di accertamento, vengano chiaramente identificate e giudicate come tali.
Certamente il settore dell�arte, discreditando l�accertamento scientifico, danneggia anche s� stesso; ne consegue che compratori e investitori siano sempre pi� propensi a fare i loro acquisti presso grandi e relativamente affidabili case d�aste. La tendenza � generalmente la stessa in ogni campo e i piccoli commercianti devono chiudere.
Ma proprio il campo dell�arte pu� rappresentare un�eccezione.

I galleristi e i commercianti hanno, infatti, gi� oggi la possibilit� di perfezionare le loro expertise con certificati scientifici esatti, offrendo cos� una garanzia pi� credibile per acquisti pi� sicuri ed equi anche rispetto alle grandi case d�aste.
Si tratta di cambiare, oltre alle garanzie, il punto di vista e di guardare all�accertamento scientifico come uno strumento utile e vantaggioso e non pi� come un ostacolo od una minaccia.


Un valido metodo esiste gi�, la Spettroscopia IR, da decenni il metodo analitico pi� usato nell�industria chimica ed in laboratori scientifici di ricerca.

 

Per ulteriori informazioni sul metodo consultare il nostro sito
www.SpectroscopyforArt.com

 

 

 

Breve descrizione dei fondamenti naturali e scientifici
della datazione spettroscopica del
legno
 

L�essenziale in breve

La Spettroscopia infrarossa non � un metodo nuovo e non si tratta di una nuova scoperta. Nuova � soltanto la sua applicazione per l�accertamento dell�et� e dell�autenticit� di oggetti d�arte. Essa viene impiegata da decine d�anni, in tutto il mondo, da tutte le aziende chimiche e farmaceutiche con migliaia di strumenti, con lo stesso programma e la stessa attrezzatura utilizzata dal laboratorio del Museo d�Arte e Scienza nel campo dell�arte. Grazie alla sua alta affidabilit�, la sua precisione e facilit� di applicazione questo metodo analitico � divenuto il numero uno in tutti i settori dove pu� trovare applicazione.

La datazione spettroscopica si basa su due noti fattori:

▪  Tutti i materiali presenti sulla Terra, compresi quelli usati per creare oggetti d�arte, sono composti da un insieme di molecole specifiche.
▪  Alcune di queste molecole subiscono alterazioni con il passare del tempo.

Lo spettro IR di un materiale specifico mostra le sue molecole o gruppi di molecole con picchi e avvallamenti (figg. 1, 2). I segni dell�invecchiamento causato da evaporazione, ossidazione ed altri fattori di alterazione provocano un abbassamento dei picchi di assorbimento e, in modo minore, anche il loro spostamento (fig. 3)
Questo metodo di datazione offre perci� due possibilit� di valutazione dello spettro, di cui ciascuna gi� singolarmente fornisce buoni risultati.

1 - La valutazione grafica della curva (Spettrografia)
La misurazione spettrografica dell�angolo (α) formatosi tra le diverse altezze dei picchi permetteva gi� dall�inizio della ricerca di ottenere una precisione dell�et� di +/- 20% e questo risultato fu comunicato allora, intorno al 1995, ad alcuni musei ed istituti europei.

 

 

 

Figura 2

 

Figura1

 

 

 

2 - La valutazione dello spostamento delle frequenze (Spettroscopia)
La scoperta successiva degli spostamenti delle frequenze di assorbimento nell�analisi spettroscopica ha elevato la precisione in misura inaspettata ed inspiegabilmente alta gi� durante i primi anni di applicazione.

Figura 3 - Il grafico illustrato � solo un esempio di molte altre caratteristiche dello spettro.


Si potrebbe attribuire questa precisione, nonch� l�indipendenza da fattori climatici, a programmi biologici all�interno del nucleo cellulare dell�albero. L�incredibile esattezza di questi tipi di programmi biologici � nota ed � comprensibile per la fase di crescita anche del legno. Una risposta al perch� anche l�invecchiamento del legno sia probabilmente programmato pu� essere fornita solo dagli sviluppi della ricerca sulla cellula.


La cellula vegetale, diversamente da quella animale, � altamente protetta da una parete di cellulosa. La cellulosa � estremamente resistente all�acqua e, quindi, cellule lignee nonch� materiale databile sono ancora presenti in reperti archeologici di navi romane.

 

  Figura 4

(Ricerca condotta nel 1995 in collaborazione con un museo archeologico tedesco)


               
L�elaborazione di tabelle per il calcolo dell�et� del legno dai dati dello spettro:
L�attribuzione di uno spettro ad una specifica tipologia lignea e ad una specifica et� richiese la misurazione di una gran quantit� di oggetti in legno di sicura datazione. Questa ricerca, per cui furono necessari molti anni di lavoro con l�impegno di personale qualificato, fu possibile solo grazie all�intensa ed amichevole collaborazione con musei internazionali iniziata intorno al 1993. Il rapporto di collaborazione con alcuni musei d�arte termin� intorno al 1995, poich� alcuni curatori temevano che si potessero produrre effetti negativi per le loro collezioni. La Fondazione Gottfried Matthaes, proprietaria del museo, � un�organizzazione senza scopi di lucro, simile alla Fondazione P. Getty. La collaborazione con i musei tecnici prosegu� positivamente.

 


 L�applicazione dell�analisi spettroscopica per la datazione di materiali organici � brevettata
(Brevetto It. N. 01266808 - G. Matthaes, 1993)
 

 

NOVITA'

Una buona notizia per chi ama l�arte antica:
anche l�avorio � databile!
 

Corno in avorio, Africa

Tempio di Buddha, China

Nella categoria dell�avorio rientrano, oltre alle zanne degli elefanti, le corna di altri animali e alcuni tipi di ossa. Tutti gli avori si distinguono per la loro durezza e resistenza, caratteristiche dovute alla loro composizione chimica. L�elemento predominante � rappresentato da materiali inorganici, la cui et� non � misurabile. Sono presenti inoltre sostanze organiche che subiscono alterazioni con il passare del tempo secondo leggi biologiche.

L�analisi con la spettroscopia infrarossa evidenzia le molecole presenti nella materia, permettendo di distinguere in modo chiaro le sostanze inorganiche da quelle organiche dell�avorio. Per queste ultime possono essere applicati i metodi analitici per la datazione in modo mirato a molecole selezionate e misurabili.

La curva spettroscopica consente anche di individuare chiaramente i vari tipi di avorio, in modo tale da poter elaborare calcoli specifici per la datazione di ciascun tipo
(Figura 1 - 2).
 

Figura 1

Figura 2


Importante! Le molecole che costituiscono le cellule dell�avorio non sono protette da pareti come quelle del legno. I campioni d�avorio per la datazione richiedono perci�, subito dopo il prelievo, una sapiente stabilizzazione.

L�applicazione dell�analisi spettroscopica per la datazione di materiali organici � brevettata
(Brevetto It. N. 01266808 - G. Matthaes, 1993)

Istruzioni per il prelievo di un campione di avorio da datare

A)        L�oggetto viene portato al laboratorio del Museo di Milano. Questa procedura consente di effettuare il prelievo con danno minimo ed impercettibile.
B)
        Il campione di avorio viene prelevato dal proprietario dell�oggetto. Per la datazione occorre un frammento del volume di circa 10mm3 (mm 3x3x1) prelevato dal bordo o da uno spigolo con una lama affilata o un piccolo seghetto da traforo.

Il frammento ottenuto va avvolto in un pezzetto di carta e spedito per posta al laboratorio del museo.

 

 

La qualificazione
del laboratorio scientifico del museo
e dei suoi metodi
per l�accertamento dell�autenticit�


 

La valutazione e l�impiego di metodi scientifici sono influenzati da leggi ed usanze locali.

Base di giudizio: situazione in Italia (dove si trova il museo)

La pi� alta istituzione per la lotta contro le falsificazioni e le imitazioni � la Guardia di Finanza. Nel recente catalogo da essa pubblicato in giugno 2007 per la tutela e l�accertamento dell�autenticit� nell�arte, il laboratorio scientifico del Museo d�Arte e Scienza viene presentato in modo esclusivo ed i metodi ivi applicati per la datazione di dipinti, mobili, oggetti in avorio ed altri sono ampiamente illustrati su sei pagine e dunque raccomandati.

Procedimenti giudiziari. Il valore probatorio del metodo di datazione spettroscopica � determinante agli effetti dell�esito di giudizi civili e penali volti all�accertamento dell�effettiva et� di oggetti d�arte.

Il mercato dell�arte: la percentuale di oggetti non autentici presenti sul mercato � molto alta. Il rifiuto di metodi scientifici validi � dunque, per il commercio, una necessit� economica. Nel caso di un accertamento dall'esito negativo, il venditore sostiene tuttora, come nel passato, che falso non � l�oggetto d�arte, ma il risultato scientifico o che il metodo � sconosciuto!!

L�amante dell�arte e l�investitore. I mercanti d�arte offriranno copie e falsi come originali finch� il compratore d�arte non seguir� al momento dell�acquisto di un oggetto d�arte, le stesse consuetudini che adotta nel comprare altri �prodotti�, ponendo come condizione dell�acquisto una garanzia credibile dell�autenticit� dell�oggetto. Non � realistico accontentarsi delle opinioni personali degli esperti in quest�epoca della tecnica e della scienza. Il mercato dell�arte diventer� affidabile allorch� l�appassionato d�arte diventer� un intenditore e, come gi� previsto dalla legge, esiger� un valido certificato.

 

 

 

 


 

Un manuale illustrato per distinguere il vero dal falso che vuole essere il Suo esperto fidato al momento di acquisti di oggetti antichi, con risposte chiare e ben fondate sui criteri di valutazione oggettiva riguardanti l'autenticit� e l'originalit� di pezzi che avranno suscitato il Suo interesse.

 
Autore: Gottfried Matthaes

Nato in Germania, da una famiglia di antica tradizione artistica. Fisico, dal 1960 si dedica alla ricerca di metodi pratici e scientifici per l'accertamento dell'autenticit�. Nel 1990 fond� a Milano il Museo d�Arte e Scienza, unico al mondo, dove sono esposti quasi tutti gli oggetti raffigurati nel manuale ed il laboratorio annesso, l'Istituto Internazionale Ricerche Autenticit� di Oggetti d'Arte.

 

Contenuto:

VOLUME 1: Avorio, Dipinti, Icone, Tappeti, Arazzi, Mobili, Vetro, Ceramica, Metodi Scientifici
VOLUME 2: Carta, Libri, Stampe, Metalli, Orologi, Bastoni, Pipe, Strumenti Musicali, Pietre preziose, Ambra, Perle, Pittura a smalto, Bambole, Giocattoli, Ventagli
VOLUME 3: Arti Asiatiche Minori, Oggetti da Scavo, Arte Buddista, Arte Africana, Arte Indonesiana
Genere: didattico, illustrato con circa 2000 foto a colori di dettagli e ingrandimenti, con brevi testi esplicativi
Formato: cm 20 x 25
Prezzo: Volume 1 (278 pagg.) 40,00 Euro
Volume 2 (128 pagg.) 30,00  Euro
Volume 3 (128 pagg.) 30,00 Euro
Spese di spedizione non incluse, da comunicare in base al paese e alla quantit� di libri.
Codice internazionale: Volume 1 - 1997, Codice ISBN 978-88-900454-0-0
Volume 2 - 1999, Codice ISBN 978-88-900454-9-3
Volume 3 - 2000, Codice ISBN 978-88-900454-1-7
Come acquistarlo:
  • presso le librerie fornendo il Codice ISBN sopra citato
  • presso il Museo d�Arte e Scienza
  • per e-mail

 

 

un assaggio: Volume 1 - Capitolo "Mobili" - 70 pagine

173

 


 

 


 

 

 


Ulteriori preziose informazioni sull'autenticit� nell'antiquariato vengono offerte nel nostro sito:

www.copiesandfakesinart.com

per i seguenti campi:

 

ICONE  E
DIPINTI

MOBILI
Antichi

avorio,
bronzo

ceramiche
da scavo

su tavola e su tela, riproduzioni di
grafica artistica.

statue ed
altri oggetti d'arte
in legno.

pietra e altri
materiali per oggetti
d'antiquariato europeo.

d'arte greco-etrusca,
asiatica e precolombiana.
 

vetri
antichi e moderni.

ARTE
AFRICANA

arte
buddista

metodi scientifici  

 
maschere e
statue in legno,
bronzo ed avorio.
e cinese in legno,
bronzo e ceramica.
 
per il riconoscimento dell'autenticit�.
Il laboratorio del museo.

www.copiesandfakesinart.com



 

 


MUSEO D'ARTE E SCIENZA

AL SERVIZIO DELL'ARTE  

18 sale, oltre 2000 oggetti esposti
 

 

Palazzo Bonacossa - Via Q. Sella, 4 - 20121 Milano - Piazza Castello

Orari:
Lun-Ven: 10-18        Ingresso: Euro 8- ridotto 4
Visite guidate:
(min. 10 persone) Euro 10
Per
Informazioni: Tel:+390272022488. Fax:+390272023156.  e-mail: info@museoartescienza.com

 


Altri siti del Museo d'Arte e Scienza 

www.MuseoArteScienza.com - Il museo d'arte e scienza e le sue sezioni: 6 sale dedicate al riconoscimento dell'Autenticit� nell'arte e nell'antiquariato, 5 sale alle due mostre permanenti su Leonardo Da Vinci ( Le attivit� di Leonardo a Milano e il suo Trattato della Pittura illustrato), 5 sale dedicate all' Arte africana ed all' Arte buddista, 2  Laboratori scientifici per l'accertamento dell'autenticit�.

www.LeonardoDaVinciMilano.com - due mostre permanenti: "Leonardo Cittadino di Milano" e "Apprezzare l'Arte con gli occhi di Leonardo" dal suo Trattato della pittura".

www.AuthenticAfricanBronzesandCeramics.com - tratta l'autenticit� di oggetti d'arte africana in bronzo, pietra e ceramica. Il laboratorio scientifico del Museo d'Arte e Scienza ha sviluppato validi metodi per distinguere autentici oggetti africani da copie e falsi.

www.ArtAndScienceHandbook.com - La guida pi� completa e scientifica per l'accertamento dell'autenticit� di oggetti d'arte europei ed extraeuropei basata su fattori oggettivi.   540 pagine e oltre 2000 illustrazioni a colori in 3 Volumi e 3 lingue.

www.SpectroscopyForArt.com - Metodo scientifico di datazione del legno e riconoscimento dell'essenza lignea di oggetti d'arte. Riconoscimento dell'autenticit� attraverso l'analisi di colori, leganti, pigmenti ed altre sostanze organiche.

www.PaintingsAuthenticity.com - Informazioni sull�accertamento dell�autenticit� di dipinti moderni e dipinti antichi.

www.ExcavatedArtAuthenticity.com - "Un elenco di tutte le possibilit� per riconoscere l'Autenticit� di oggetti da scavo in ceramica, vetro e bronzo provenienti dall�Italia del Sud, dal bacino mediterraneo, dalla  Cina e dal Sud America, basandosi su fattori oggettivi".

www.AfricaArtAuthenticity.com - "Vita ed Arte nell'Africa Nera", la sezione didattica d'Arte Africana del Museo (5 sale ed oltre 350 oggetti).

www.Matthaes.org  - "La storia della Fondazione G. Matthaes: dall'apertura della scuola di pittura a Dresda nel 1906 fino ad oggi con l'attuale Museo d'Arte e Scienza di Milano" .

www.CopiesAndFakesInArt.com - L'accertamento dell'autenticit�  nell'arte, ampiamente trattato con riferimento ai singoli campi dell'antiquariato.

www.IvoryAuthenticityAndAge.com - Avorio, corno e osso possono essere precisamente riconosciuti e datati spettroscopicamente.

www.AmiciMuseoArteScienza.org - Associazione del museo fondata nel 2010 per incentivare e promuovere il recupero e la conservazione di opere d'arte e lo sviluppo di metodi scientifici ad esse applicabili per riconoscerne l'autenticit�.

www.arteautentica.it - Il laboratorio scientifico del Museo si occupa dell'accertamento dell'autenticit� nell'arte e nell'antiquariato ed � a disposizione di privati, collezionisti, esperti d'arte, restauratori e musei.

 

   

PER RICEVERE PERIODICAMENTE NOTIZIE E
AGGIORNAMENTI ISCRIVETEVI ALLA NOSTRA NEWS LETTER!


altri siti consigliati:

il restauro del Mobile Antico

url sito    : http://www.inforestauro.org

url Forum: http://www.inforestauro.org/forum/

e-mail      : inforestauro@virgilio.it

 

Museo d�Arte e Scienza di Gottfried Matthaes S.R.L.
Sede legale e amministrativa: Via Q. Sella 4 � 20121 Milano
Partita IVA e Codice Fiscale 03191710106
C.C.I.A.A MILANO: 1343958 � Cap. sociale � 90.000,00